Orange Spritz

Orange Spriz Bar

Milano si tinge di Orange Spriz Bar

Orange Spritz Bar è il nome di un nuovo locale, aperto da qualche mese, del capoluogo lombardo dedicato alla bevanda principe degli aperitivi. Arriva dal veneto questo rito, che ha incontrato a Milano la cultura dell’aperitivo. In giro per l’Italia lo chiamano anche happy hour ma essendo nato qui, mi risulta negli anni 70 da Mascagni in corso Lodi, dove andavano per altro cantanti e artisti. A raccontarci tutto di questo locale è venuto, a #leintervistesuldivano, Filippo Bosio, capofila di questa attività che già si pensa replicabile sia in città che oltre.

Milano si tinge di Orange Spriz Bar
Orange Spritz Bar

Filippo Bosio

Lo spritz o gli spritz?

In effetti essendo un locale che già dal nome professa la sua missione e la sua fede per l’aperitivo arancione, di Spritz se ne è inventati un sacco. Sono decine le varianti per tutti i gusti da consumare sia nel locale che nel dehor appena inaugurato davanti al locale. Si dibatte molto sul tenerli ora che le condizioni legate alla pandemia sono passate, ma a noi piacciono, si perderanno qualche posto macchina ma l’estetica della città ne ha sicuramente beneficiato. Speriamo li tengano. Questo è ingentilito dalle panche con la scritta “Amore”, calligrafica firmata Slide ed ideata dall’artista Giò Colonna Romano. Anche l’aspetto esterno, quando il locale è chiuso, è curato da un’artita. Per la precisione con un graffito originale ad opera dei writers Alberto Tornago e Federico Pastore.

Filippo Bosio
Filippo Bosio

Scelta popolare a 3.50 euro

Con lo stesso amore ogni spritz viene impreziosito da una particolare guarnizione e da diversi gusti di soda: c’è il Laguna Blu con il curaçao, il Pinky con il liquore al passion fruit, il Milano con il cynar, il China Mon Amour con il china martini e tanti altri da scoprire. L’ampia selezione permette anche di assembrare sempre nuovi spritz su richiesta dei clienti. Oltre agli spritz, sono disponibili anche i cocktail tradizionali. La cucina interna prepara piadine, toast e pizze cucinate su pietra refrattaria nel forno. Il prezzo è molto popolare da 3.50 euro, per andare incontro ai giovani e offrire a tutti la possibilità di bere, senza rovinarsi, il consueto aperitivo. Tra l’altro riportando il bicchiere si otterà uno sconto sulla consumazione successiva, per un indispensabile attenzione alla maggiore sostenibilità possibile.

Milano si tinge di Orange Spriz Bar
Orange Spritz Bar

Ma il cuore arriva dal veneto

«Mio padre è veneto di origini austriache ed è sempre stato appassionato di liquori. Mi piaceva l’idea di recuperare le sue passioni mescolando così tradizione e innovazione. Il periodo di lockdown mi ha fatto riflettere molto sulla qualità della vita, spingendomi a trasformare una mia passione in un vero e proprio lavoro – dichiara Filippo Bosio – Grazie alla collaborazione con Marina, che lavora nel mondo della moda, e alla voglia di creare qualcosa di nuovo e divertente, ci siamo ispirati al glamour dei discoclub anni ’80, esclusivo e nello stesso momento inclusivo».

Info

ORANGE SPRITZ BAR è aperto dalle 18 alle 2, dal martedì alla domenica. È possibile contattare il bar ai seguenti recapiti: mail orangespritzbar@yahoo.com, telefono 02-91443969, cellulare +39-3517220544. Gli amici a 4 zampe sono i benvenuti.

www.instagram.com/orange_spritz_bar

Orange Spriz Bar

Home

Orange Spriz Bar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.